Articoli riscaldamento e condizionamento

Articoli su riscaldamento e condizionamento

indice generale >> Articoli riscaldamento e condizionamento

Caldaia a condensazione o caldaia tradizionale? Quali sono le tipologie di impianti per la climatizzazione estiva? Meglio i termosifoni o i pannelli radianti? Molte sono le domande a cui cercherò di dare una risposta. La scelta univoca tuttavia non esiste, ma occorre esaminare caso per caso. Non è detto infatti che sostituire una caldaia tradizionale con una a condensazione porti i vantaggi sperati, ovvero un consistente risparmio energetico. Occorre sempre considerare l’intero impianto termico. Sicuramente ci permette di poter usufruire delle detrazioni fiscali, che possono arrivare fino al 65% per interventi di riqualificazione energetica, ovvero che riducano effettivamente i consumi energetici. Ricordo inoltre che dal 26 settembre 2015 è scattato l’obbligo per i produttori di non immettere più sul mercato caldaie di tipo tradizionale. Questo obbligo non riguarda però i proprietari dell’immobile che potranno installare ancora caldaie tradizionali a camera aperta purchè la data di fabbricazione risulti antecedente al 26 settembre 2015.

Se ritenete il contenuto di questa pagina utile cliccate sul pulsante "+1" e condividetelo come "Public".